Chiare, fresche e sporche acque

Riproponiamo qui di seguito integralmente l’inchiesta di Telemax “Chiare, fresche e sporche acque” andata in onda venerdì 12 agosto sulla desolante situazione di mare e fiumi abruzzesi. Diamo atto e ringraziamo l’intera redazione e in particolare Enrico Giancristofaro e Tommaso D’Alonzo per aver dimostrato con questo coraggioso reportage quanto siano fondate le criticità delle nostre acque sulla base non di opinioni o riflessioni a tavolino ma di documentazioni visive e cartacee assai dettagliate e veritiere.
Insieme a loro ribadiamo a tutti lo spirito che ci accomuna che non è l’attacco sconsiderato verso qualcuno o qualcosa ma semplicemente l’amore per il mare e la terra che ci spinge a diffondere la verità, unica possibilità che abbiamo per costringere chi di dovere a risolvere la situazione una volta per tutte e a riportare il meraviglioso Abruzzo ad essere meta ambita da ogni parte del mondo.
Tutti uniti, come per Ombrina, ce la faremo senz’altro.

Condividilo: